Artist Talk | Albert Oehlen

Artist / Collector / Curator

Ve 27.08.2021

In occasione della mostra Albert Oehlen – “grandi quadri miei con piccoli quadri di altri”, il MASI propone una conversazione tra l’artista Albert Oehlen, il Direttore del museo Tobia Bezzola e la co-curatrice della mostra Francesca Benini.

Albert Oehlen è uno dei pittori contemporanei più influenti della scena artistica internazionale, dagli anni ottanta esplora le possibilità della pittura, mettendo costantemente in discussione i suoi soggetti, i metodi e i mezzi ed esprimendosi con uno stile e una tecnica in continua evoluzione. Al centro della sua ricerca vi sono limitazioni e regole che l’artista impone a se stesso, attraverso cui giunge a sempre nuovi spunti per ridefinire la comprensione della pittura.

L’Artist Talk nasce nell’ambito della mostra che aprirà il 5 settembre 2021 intitolata Albert Oehlen – “grandi quadri miei con piccoli quadri di altri”, per la quale Albert Oehlen è allo stesso tempo artista, curatore e collezionista. Accanto ad alcune opere capitali di Albert Oehlen, con cui sono rappresentate varie fasi della sua ricerca pittorica, sono esposte opere appartenenti alla sua collezione privata, selezionate dallo stesso artista per l’esposizione.

Autentici e naturali conoscitori, sensibili ed emotivi, gli artisti sono collezionisti immuni alle mode, hanno un accesso privilegiato al mercato dell’arte e una passione genuina per le opere. Tutti possiedono almeno una piccola collezione composta da lavori scambiati tra colleghi stimati, amici o collaboratori, senza intenzioni di mercato, ma in memoria di un rapporto. Anche Albert Oehlen ha cominciato a collezionare attraverso scambi, ha poi attivamente accresciuto la sua collezione acquistando opere con lo pseudonimo Wendy Gondeln e creando un’appassionante costellazione di riferimenti. La conversazione sarà l’occasione per poter scoprire se esiste un rapporto tra le opere e gli interessi dell’artista e allo stesso tempo approfondire la sua complessa ricerca pittorica.

Albert Oehlen (*1954, Krefeld)
Vive e lavora in Svizzera. Le opere di Oehlen sono state esposte in numerose mostre personali presso istituzioni internazionali, tra cui Serpentine Galleries, Londra; Kunstmuseum St. Gallen, St. Gallen, Museum Brandhorst, Monaco (2019); Aïshti Foundation, Beirut, Palazzo Grassi, Venezia (2018); Museo Nacional de Bellas Artes, Havana (2017); Cleveland Museum of Art, Guggenheim, Bilbao (2016); New Museum, New York, Kunsthalle Zürich (2015); Museum Wiesbaden (2014); mumok, Vienna (2013).

>Prenotazione obbligatoria