© Alfio Tommasini

Prenotazioni

+41 (0)58 866 42 30
lac.edu@lugano.ch

 

Adesso scrivo io

Il progetto educativo è rivolto a classi della scuola elementare (secondo ciclo), media inferiore e media superiore e prevede la stretta collaborazione fra mediatori e docenti.

Nell’ambito del percorso museale, vengono individuate 10 opere appartenenti alle collezioni del MASI attorno alle quali gli studenti di una classe lavorano e indagano per realizzare una brochure e delle didascalie che vengono stampate e che spieghino ai coetanei le opere stesse.

Un racconto scritto dunque dagli allievi per altri bambini e ragazzi della loro età partendo dai contenuti delle opere e dei loro significati.

Progetto educativo per SE, SM e SMS

A cura di Benedetta Giorgi Pompilio

Durata: 4 incontri (durata 1h/1h30)

Costo: 120 CHF

Prenotazioni: +41 (0)58 866 42 30 / lac.edu@lugano.ch

Info: LAC Edu

Divento una guida

Il progetto educativo è rivolto a classi della scuola elementare, media inferiore e media superiore con l’intento di trasformare gli allievi in un gruppo di ciceroni, dopo aver scoperto le opere in mostra al Museo.

Con l’aiuto dei mediatori culturali e dei docenti, gli allievi e le allieve diventano vere e proprie guide, pronte a far vivere un’esperienza unica ad altri visitatori, raccontando loro le opere e gli artisti esposti, di cui fanno emergere i caratteri salienti, anche attraverso le emozioni e i sentimenti provati.

In tal modo si coniugano aspetti differenti: l’approccio al mondo dell’arte, il lavoro di gruppo, la possibilità di esprimere le proprie capacità creative, ma anche l’importante esercizio di parlare in pubblico dopo aver redatto il proprio testo.

Progetto educativo per SE, SM e SMS

A cura di Benedetta Giorgi Pompilio

Su richiesta

Durata: Tre incontri di durata variabile (1h/1h30) e un momento finale con visita ai genitori

Costo: 120 CHF

Prenotazioni: +41 (0)58 866 42 30 / lac.edu@lugano.ch

Info: LAC Edu

Tech@rt

Un viaggio attraverso quella linea sottile che separa immaginario e realtà. Analizzando alcune opere esposte al Museo d’arte della Svizzera italiana, i partecipanti potranno sperimentare il rapporto suono-colore-forma attraverso l’ausilio di innovativi e tecnologici "inchiostri sonori". Suonando letteralmente il foglio di carta, l’obiettivo è quello di stimolare la creatività generando nuove piccole opere d’arte. Tech@rt diventa un laboratorio d’ascolto dell’opera stessa, tramite il quale è possibile cogliere l’eredità artistica lasciata dall’autore. Un’opportunità per apprendere, divertirsi e sperimentare attraverso le nuove tecnologie.

A cura di Luca Congedo aka Stone Leaf

Su richiesta

Durata: 2h

Costo: 150 CHF

Età ragazzi: per SE (secondo ciclo) e SM

Info: LAC Edu