Alla scoperta della Svizzera

Sentimento e osservazione. Arte in Ticino 1850-1950. Le collezioni del MASI

Prenotazioni

+41 (0)58 866 42 30
lac.edu@lugano.ch

 

Laboratorio per SE (secondo ciclo), SM e SMS

Percorrendo le sale della mostra risultano evidenti e centrali il tema dell’identità svizzera e le sue declinazioni. Attraverso due proposte è possibile indagare il tema con la classe.

Laboratorio 1

Dopo la visita alla mostra, su un tavolo si dispongono cartellini sui quali vengono identificate e scritte diverse parole che nascono dall’osservazione dei dipinti: ad esempio, CIELO, FAMIGLIA, TEMPO, PICCOLO, TERRA, FIUME, BUIO, FREDDO, ARTE, LAGO, CONTADINI, ORIZZONTE, MONTAGNA, IMMENSITÀ, OROLOGIO, BOSCO…

Ogni allievo sceglie una parola. Si suddivide la classe in gruppi, ognuno dei quali è invitato a realizzare una composizione su di un foglio di grande formato, mettendo insieme le parole scelte da ogni membro del gruppo.

Tutte queste parole aiutano a creare un lavoro basato sul concetto di identità.

Laboratorio 2

Dopo aver visitato l’esposizione ed essersi soffermati in particolare sulle opere legate al tema dell’identità della Svizzera, gli allievi in atelier disegnano ognuno su un proprio foglio un’immagine legata alla loro personale visione di identità.

Emozioni e sentimenti sono benvenuti! Fiori profumati, contadini, alte montagne, passeggiate con la famiglia, fattoria… I disegni sono tagliati e assemblati in un unico lavoro collettivo e identitario della classe che lo ha realizzato.

Informazioni: LAC Edu