Bally Artist Award 2022

10.09–02.10.2022

Dominique Koch, Hybrids (Phasmida Dreaming) - detail, 2021, Beeswax & Bronze, photo credit: Julien Félix, courtesy the artist

Dominique Koch è la vincitrice del Bally Artist Award, il premio conferito ogni anno dalla Fondazione Bally per l’Arte e la Cultura in collaborazione con il MASI Lugano, Museo d’arte della Svizzera Italiana. La giuria – composta dal Presidente della Fondazione Bally e CEO Nicolas Girotto, dal direttore creativo di Bally Rhuigi Villaseñor, dal direttore del MASI Lugano Tobia Bezzola, da Diana Segantini, curatrice della fondazione Segantini Unlimited e da Elena Filipovic, direttrice della Kunsthalle di Basilea – ha motivato la scelta lodando: "la profondità della sua ricerca attraverso la quale crea opere multisensoriali con cui indaga il potenziale che ha l’arte di aprire nuovi spazi immaginativi e nuove prospettive sul nostro mondo tutt’altro che banali.”

Sono quindi sette le artiste e gli artisti svizzeri nominati per il Bally Artist Award 2022: Vanessa Billy, Monica Ursina Jäger, Loredana Müller, Denis Savary, Jennifer Merlyn Scherler e la vincitrice del Bally Artist Award Dominique Koch. Nominata da Gioia Dal Molin che, citiamo: “La pratica artistica di Dominique Koch consiste in un’ampia ricerca che risulta in opere video e sonore di grande valore, oltre che in sculture e installazioni immersive. L’artista si interroga su possibili coesistenze di specie diverse basate sulla sostenibilità o su forme alternative di convivenza collettiva in un futuro tanto utopico quanto distopico.”

  • MASI Palazzo Reali

  • via Canova 10, 6900 Lugano
  • Ma / Me / Ve: 11.00 – 18.00
    Gi: 11.00 – 20.00
    Sa / Do / Festivi: 10.00 – 18.00
    Lu: chiu­so